Bet Italy Utopia Sport conserva il primato nel girone B della serie D/1

Paolo Congedo in battutaNella sesta giornata di campionato regionale di D/1 girone B, Bet Italy Utopia Sport è impegnata nella insidiosa trasferta nel capoluogo jonico contro il Taranto “B” composta da Giuseppe Peluso,  Francesco Abrusci, Fabio Natali e la riserva Francesco Esposito. La capolista schiera Paolo Congedo, Simone Presicce e Angelo Giannelli. Dirige l’incontro l’arbitro federale Pietro Vipera.

Nel primo singolare della domenica mattina Giannelli affronta Peluso. L’incontro è equilibrato nelle prime due frazioni e Giannelli riesce a imporsi solo 12-10 (annullando un set point) e 11-9 prima di affermarsi agevolmente nel terzo set con il punteggio di 11-7, aggiudicandosi il singolare per 3-0.

Nel secondo singolare Congedo regola Abrusci 3-0, evidenziando un perfetto controllo della partita (nella foto i due giocatori durante l’incontro).

Nel terzo singolare Presicce parte benissimo contro Natali aggiudicandosi il primo set 11-9. La reazione di Natali bravo a contrastare il gioco di Presicce è immediata e l’atleta tarantino si aggiudica agevolmente il secondo e terzo set. Nel terzo set, sotto 3-0 Presicce dà il via a una grande rimonta concretizzata dalla vittoria della frazione. Nel quinto set Presicce è sempre in vantaggio ma nel finale subisce il ritorno del suo avversario che si aggiudica la frazione 12-10, fissando il risultato per 3-2 a favore di Natali. “Non ho giocato bene, ho commesso tanti errori” sono le parole di Presicce deluso per la sua prestazione, anche se Natali si è dimostrato un giocatore ostico.

Nel quarto singolare Congedo, non al massimo della sua forma, è sorpreso dal gioco di Peluso nel primo e nel quarto set prima di imporsi 3-2 vincendo agevolmente le restanti frazioni.

Nel quinto singolare Giannelli si aggiudica facilmente il primo set contro Natali prima di subire la rimonta dall’atleta di casa che si impone 11-5 nel secondo set. Nel terzo set, grazie ai consigli di Congedo, Giannelli ritorna in vantaggio vincendo agevolmente 11-4, prima di disputare un quarto set molto emozionante. Natali, sempre avanti nella conduzione della frazione si porta avanti 10-7 ma Giannelli riesce ad annulare tre set-points e alla prima occasione utile grazie a una battuta che coglie lo spigolo, vince il quarto e decisivo set 12-10 aggiudicandosi il singolare 3-1 portando avanti la sua squadra per 4-1.

Nel sesto singolare Presicce regola molto facilmente Esposito, subentrato ad Abrusci, per 3-0 chiudendo le ostilità e fissando il risultato finale per 5-1 a favore della sua squadra.

Bet Italy Utopia Sport ottiene la sua sesta vittoria su sei incontri mantenendo il primato del girone B della serie D/1 e si proietta già sulla difficile trasferta di sabato 14 dicembre a Monopoli dove affronterà il TT Maurizio Lembo di Recchia, Oliva e Asiedu.

Nel girone B della serie C/2 la De Vittorio Utopia Sport si deve inchinare 5-3 in trasferta a Sogliano Cavour contro la locale compagine di casa del forte Sciuga. Ottime le prove di Andrea Turco che si impone su Vergari junior e su Mita con identico punteggio 3-2 e di Pasquale Martignano, vincitore su Vergari junior per 3-1. Nonostante la sconfitta, la squadra mantiene una posizione tranquilla di centro classifica e sabato prossimo sarà impegnata nell’incontro casalingo contro il TT Uggiano.

Nel campionato di serie D/2 girone E, Utopia Sport “A” di Luca Cassatella, Giacomo Turco,Titti D’elia, Fabrizio Corvino è sconfitta in casa a Pisignano dall TT Salento Lecce “A” , seconda in classifica, per 5-3. Buone le prove di Titti D’Elia, Giacomo Turco e Luca Cassatella autori di una vittoria a testa mentre Fabrizio Corvino sciupa la vittoria nel singolare contro Luciano Nocita.

A seguire a Pisignano, tutto facile per Utopia Sport “B” che vince agevolmente 5-0 contro il TT Salento Lecce “B” per 5-0 con le doppie affermazioni di Salvatore De Rinaldis e Carlo Pinto e la vittoria di Riccardo Buccolieri, consolidando il terzo posto nella classifica generale.

Il campionato a squadre riprende il prossimo weekend 14-15 dicembre per l’ultima giornata del girone di andata prima di concedersi una lunga pausa invernale.

 

Angelo Giannelli