Giochiamo per TONI ( un sorriso per Gaia)

Il 27 e 28 aprile come ormai succede da un po di anni si è svolto il memorial Giochiamo per Toni, torneo di tennis tavolo (ping pong) in onore di Toni,  giovane socio di Utopia Sport scomparso prematuramente.

Utopia sempre attiva nel sociale, ha organizzato il torneo diviso in due giornate, il sabato pomeriggio dedicato ai tesserati FITeT dove gli atleti provenienti dalle provincia di Lecce, bari e Taranto hanno dato vita ad un sabato pieno di incontri /scontri sul tavolo con una motivazione sportiva differente dalla solita in quanto gli atleti hanno condiviso l’iniziativa benefica di raccogliere fondi a favore di Gaia, bambina di 7 anni, bisognevole di cure oncologiche.

La finale giocata da Stefano CASARANO del TT Spongano contro  Oliva Flavio dell’ ASD TT M.L. Monopoli, ha dato vita ad un bellissimo incontro che ha visto vincitore il nostro Prof OLIVA.

Il Presidente di Utopia ringraziando tutti i partecipanti, Turco Service srl e Marchiamoci che hanno donato i ricordi della manifestazione, l’amministrazione Comunale che ha messo a disposizione la struttura, ha fatto notare a tutti che con un pò di sacrifico ci si puo’ divertire facendo del bene.

La domenica mattina è stata dedicata a tutti gli amatori o simpatizzanti del ping pong che hanno voluto calcare i campi gara ufficiali della federazione. La struttura ha ospitato varie persone che provenienti da Nardò, Lecce, Copertino Lizzanello, Cavallino e altri paesi limitrofi.

Conclusasi la manifesta con al primo posto Turco Giacomo. Al secondo Scardino David e terzo a pari merito Dario Calogiuri e Bruno Alessandro; durante la manifestazione sono stati presenti i ragazzi del  RIGNO, (Comunita’ Socio-Riabilitativa) di Catrignano, dove i soci di utopia hanno fatto provare a giocare a ping pong tutti i partecipanti; tutti sono stai premiati come vincitori della manifestazione..

La vera promotrice dell’iniziativa MORANO Simona, socia e PR di Utopia, durante la consegna di oltre 320 euro al responsabile dell’Associazione Cuore e Mani aperte verso chi soffre Onlus , dichiarava:

”È difficile che io sia senza parole ma oggi le parole non sarebbero comunque servite per esprimere ciò che sentivo, perciò al termine di questa giornata straordinaria mi viene spontaneo ringraziare tutti coloro che hanno condiviso il mio entusiasmo al fine di raggiungere l’obiettivo! Un grazieeee gigante alla mia Ginetta (Nadia Martina), ai miei piccoli utopici Francesco e Federico e al mio unico grande presidente Gianpiero Turco. Un abbraccio ai super impegnati Enrico Ghezzi, Marco Nuzzaci e Antonio De Matteis e ai loro cuccioli che nonostante tutto erano presenti con l’energia e l’impegno che li contraddistingue! Un bacio grande ad Antonio Montagna e al mio piccolo Elio ed infine al Rigno del mio cuore tutto il mio amore per la vita!!!

“Oltre ogni limite”, al centro Armonia binomio tra sport e disabilità

Domani al centro “Armonia” di Nardò, alle ore 18, le esperienze di vita e di sport di atleti con disabilità.

Superare ogni ostacolo, abbattere i confini e non porsi limiti. È in programma domani, venerdì 9 novembre, alle ore 18 presso il centro diurno socio-educativo e riabilitativo “Armonia” di via Avetrana, l’incontro-dibattito sul tema Oltre ogni limite – sport e disabilità, un binomio vincente, un’occasione per conoscere direttamente dalla voce dei protagonisti tante storie di vita e di sport di atleti con disabilità.

Ci saranno il recordman mondiale assoluto di permanenza subacquea con erogatori per normodotati Paolo De Vizzi, il colonnello del Ruolo d’Onore e campione paraolimpico Carlo Calcagni, il tennista Salvatore Caputo dell’associazione Midu Sport Handicap. E poi i team, dalla ASD Lupus 2014, associazione no profit per atleti diversamente abili, a Utopia Sport, che permette la pratica di tennistavolo, handbike e atletica leggera, passando per la ASD Lupiae Team, la squadra leccese di basket in carrozzina che milita in serie B.

Le esperienze di ciascuno di questi alfieri dello sport sono energia per non arrendersi, superare ogni limite e centrare grandi successi, fino ai più ambiziosi, quelli della felicità e dell’integrazione sociale. L’incontro è stato organizzato dal consigliere delegato allo Sport del Comune di Nardò Antonio Tondo in collaborazione con il presidente della Consulta dello Sport Tony De Paola. Condurrà il giornalista ed esperto di comunicazione Lorenzo Falangone.

“È un’occasione per conoscere e per crescere – spiega Antonio Tondo – partendo dalle esperienze delle tante società e associazioni che nel Salento operano quotidianamente per permettere agli atleti con disabilità di praticare sport. È un grande orgoglio poter ospitare a Nardò team e personalità di spicco del panorama locale e internazionale. E l’obiettivo è proprio quello di creare in città nei prossimi anni un’associazione dedicata allo sport per atleti con disabilità. L’entusiasmo di queste persone sarà senz’altro contagioso”.

Fonte LECCESETTE giovedì 8 novembre 2018

Quando lo sport è integrazione…

Il sodalizio tra Utopia Sport e Turco Service srl permette di realizzare qualsiasi iniziativa al fine di raggiungere la loro missione.

A conferma di ciò, grazie ai mezzi e alle attrezzature della società Turco service, nel pomeriggio di ieri, con i volontari di Utopia sport abbiamo trascorso momenti emozionanti di pura integrazione con i ragazzi dell’ Istituto – Centro di Riabilitazione dei Padri Trinitari, Piazza Padri Trinitari, 73034 Gagliano del Capo (LE),Tel. 0833 797111, email: istituto@centroriabilitazione.org.

L’impegno ad organizzare un incontro insieme ai ragazzi ospiti dell’istituto è stato preso in occasione della 2^ edizione della Motorterapia dalla nostra Dott.ssa Simona, da anni attenta a situazioni particolari di persone  con particolari necessità. Naturalmente Simona ha poi coinvolto Utopia che immediatamente ha condiviso il progetto e organizzato l’incontro.

Appena arrivati al Centro, i ragazzi hanno accolto i volontari con immensa gioia e sorrisi smaglianti.

La voglia di interagire con persone esterne all’istituto era palese.

Una volta posizionati i due mini tavoli e sistemato il tavolo regolare, tutti i 17 ospiti sono stati invitati a provare a giocare a ping pong, ognuno di loro, in base alle proprie capacità ha dato il massimo per potersi divertire ed interagire con i volontari che gli stavano dedicando un po’ di attenzione e del loro tempo.

Grazie alla disponibilità e alla professionalità della coordinatrice e degli operatori, che si dedicano con tanta pazienza a tutti gli ospiti del centro, abbiamo avuto la conferma che anche al sud esistono realtà nelle quali tutti i componenti sono pezzi unici ed essenziali nella composizione del puzzle della vita.

I volontari, durante il viaggio di ritorno per le proprie abitazioni erano in accordo sul pensiero che :“ se vuoi essere amato dovresti amare” …a loro parere la condivisione e l’integrazione nello sport in tutte le sue sfaccettature è  e sarà sempre  la massima forma di amore!!!

Positiva la 2^ Giornata per Utopia

Dopo la partenza incerta in prima giornata, Utopia si riscatta nella seconda, portando a casa due vittorie importanti per la classifica.

In D1 la squadra guidata da Capitan Congedo si impone su TT Uggiano, all’ultimo incontro, vincendo 4 a 2.

L’ultimo incontro disputato tra i due capitani, Santo Luciano per il TT Uggiano, è stato caratterizzato da grandi scambi, intervallati da top e schiacciate tra i due mancini, ma nulla ha potuto il veterano Santo,  sulla velocità sfoderata da capitan Congedo

In D2 Utopia Nardò, fuori casa, incontra lo Spongano riesce ad imporsi per 6 a 0, ma il clima della partita è stato caratterizzato dalla correttezza avuta da entrambe le compagini e la voglia di ben figurare di tutti gli atleti.

Il “calimero” della 2^ giornata per Utopia è stata proprio la squadra di casa che incontrava il Don Giuseppe Palamà, che si impone per 6 a 0 . Durante la partita si è vista la determinazione del giovane Francesco che ha cercato in tutti i modi di tener testa agli avversari ma la sua giovane età agonistica non gli ha permesso di affrontare l’incontro con la giusta lucidità.

Sabato 13.10.2018 a Strudà, alle ore 16.00, presso la tensostruttura si disputera l’incontro casalingo tra Utopia vs Utopia Nardò, vi aspettiamo numerosi

ANNO DI CAMBIAMENTO PER UTOPIA

 

Quest’anno UTOPIA Sport , visti i vari cambiamenti avvenuti nell’interno associativo, e cercando di offrire varie scelte e opportunità di crescita, a tutti e per tutti, collaborando con Turco Service , gruppo giovanile vincitore del bando “PIN – Pugliesi Innovativi” dal titolo “Transport&Disability ,e l’ASD NETTUNO realizzeranno il progetto

“lo SPORT risorsa e mezzo di integrazione”

in breve, con l’esperienza di Utopia Sport e i professionisti che affiancano Turco Servive e ASD NETTUNO (dietologi, psicologi, mental coach, personal trainer, maestri istruttori di varie attività sportive, avvocati ed esperti sulla disabilità), da settembre saranno avviati, all’interno degli spazi / palestre concesse a Utopia dall’Amministrazione Comunale di Vernole, a Pisignano e a Strudà, le seguenti iniziative:

  1. Incontri con i docenti / esperti di educazione fisica per le scuole presenti nel territorio comunale al fine di concordare, organizzare e diffondere l’attività nelle scuole
  2. Corsi pomeridiani mono-disciplinari (ping pong, tennis, ginnastica dolce per le varie età, arti marziali, handbike)
  3. Corsi multidisciplinari pomeridiani con la presenza, in qualità di istruttori, di differenti figure professionali appartenenti ai diversi sport
  4. Percorso di educazione alimentare: prevede tre attività/incontri che si svolgeranno nel corso della durata del progetto: conferenza sul tema dell’educazione alimentare; esperienza di spesa consapevole; conferenza sul tema “Sport ed alimentazione”;
  5. Vari corsi di specializzazione per i giovani (avviamento al lavoro; avviamento al tennis tavolo (varie età); avviamento all’handbike; L.I.S (lingua italiana segni); Guida sicura in moto; Assistente bagnanti; BLS-D; Moto d’acqua; Rescue board; Oxygen Provider; Subacquea; Apnea,

A breve sarà attivato uno sportello legale per disabili.

Le attività sono aperte a tutti.

Per informazioni:  info@utopiasport.it – utopia sport@virgilio.itturcoservicesrl2018@gmail.com o per telefono al 3240930955

Utopia … è promozione sportiva

Utopia Sport continua l’attività promozionale del tennTorneo aperto a tutti, iscrivi per concludere con sportività il 2013!is tavolo, da venerdì inizierà un corso di avviamento al tennis tavolo per gli alunni impegnati nel progetto scolastico “TUTTI IN SQUADRA” appartenenti  alla scuola primaria di Castrì, gli stessi ospitati nella struttura tensostatica di Strudà saranno seguiti dai tecnici e  volontari di Utopia per avviarsi al ping pong.

Inoltre continua la promozione in provincia di Lecce, dopo la scuola di Matino, dove il Tecnico Provinciale Parlati Lina continua in solitaria la promozione nel sud Salento, ieri è iniziata, la collaborazione con la FIT (federazione Italiana Tennis) rappresentata dal Maestro Enrico Ruggeri, promotore del progetto racchette di Classe, lo stesso ha chiesto la collaborazione del Comitato Provinciale FITeT per portare il tennis tavolo nelle scuole dei comuni di : Trepuzzi (2 scuole), Castromediano, Veglie e Cavallino.

Il direttivo provinciale ha ritenuto importante inviare un tecnico provinciale, per promuovere il tennis tavolo nella zona nord di Lecce, dove non vi  è nessuna associazione praticante il tennis tavolo.

L’attività promozionale offerta alla FIT sarà svolta da Turco Andrea (tecnico tesserato ASD Lu Ping Pong), coadiuvato da Congedo Paolo e Turco Anna Grazia (entrambi rappresentanti del settore paralimpico)e Bellucci Maurizio (tutti tesserati Utopia Sport).

Utopia e Lu Ping Pong impegnate in RACCHETTE DI CLASSE

Le ASD Utopia Sport e Lu Ping Pong affiancate dal Comitato Provinciale FITeT Lecce con i tecnici provinciali Parlati Lina e TURCO Andrea, in questo fine settimana hanno dato inizio al progetto nazionale “Racchette di classe”, parte integrante del Progetto Nazionale “Sport di Classe“.

L’iniziativa è mirata agli alunni della scuola primaria (3ª, 4 ª e 5 ª) concentrata principalmente sull’attività ludico-ricreativa e di giocosport, solo nella fase finale verrà inserito gradualmente la parte tecnico-tattico.

La manifestazione prevede, un’attività divisa in due parti, curricolare ed extracurriculare, la prima punta su tutta la classe mentre la seconda favorisce la crescita agli aspiranti pongisti con lezioni che si svolgeranno in orari pomeridiani.

I Tecnici e i volontari TURCO Anna Grazia (atleta paralimpica) , Bellucci Maurizio e Turco Giacomo,  oltre a dare esempio di integrazione e sportivita, cercheranno di preparare al meglio gli aspiranti pongisti,  con la speranza di essere ospiti alla Festa Finale Nazionale di “Racchette di Classe”, organizzata nella prima metà di maggio 2018 al Foro Italico di Roma, nell’ambito degli Internazionali BNL d’Italia di tennis.

Concentramento di Ritorno CF – Utopia Rosa sugli scudi

Domenica 27.01.2018 a Molfetta presso il Palazzetto dello Sport G. Poli in Via Martiri di Via Fani si è svolto il girone di ritorno del Campionato a squadre regionale di Serie C femminile.

Il primo incontro viene disputato tra A.S.D. TT SALENTO – A.S.D. UTOPIA SPORT ROSA, le giovani ragazze del TT Salento, durante l’incontro, fanno vedere che la loro tecnica pongistica è in maturazione riuscendo a mettere in difficoltà le avversarie ma alla fine cedono all’esperienza di Utopia Rosa.

Il secondo incontro vede in campo la capolista A.S.D. CTT MOLFETTA contro A.S.D. TT SALENTO ma le salentine, sperando nell’assenza della forte pongista Francabandiera e sfoderando tutta la loro tecnica, cedono alle consolidate pongiste Iurilli e Bufi.

Vedendo la capolista, sempre forte e concentrata, il capitano Parlati di Utopia Rosa mantiene il progetto di formazione iniziale, facendo scendere in campo per i primi due singoli Castellano contro Iurilli e Morciano contro Bufi. Iurilli si impone nettamente su Castellano mentre Morciano riesce a vincere contro Bufi e a questo punto Utopia inizia a sperare.

Il doppio viene giocato da Parlati e Morciano vs Bufi Iurilli e le ragazze di Utopia, forse per il tifo che le accompagnava o forse perché avevano trovato il giusto equilibrio, si impongono contro il Molfetta.

Sul 2 a 1 la squadra ormai ci crede e di comune accordo decide di far giocare gli ultimi due singoli a Parlati contro Bufi e Morciano contro Iurilli. Si gioca in contemporanea su due tavoli e si vede che le due utopiche sono tese, si cercano con lo sguardo, si incitano a vicenda, il tifo è dalla loro parte, il morale è alle stelle e quasi contemporaneamente si impongono sulle pongiste molfettesi portando a casa la seconda vittoria della giornata.

Utopia presente all’evento Decathlon “LO SPORT NON HA LIMITI”

Domenica 19.11.2017 la nostra V. Presidente Vicario Grazia Turco, era presente presso la sede DECATHHLON Cavallino per onorare l’invito fattogli da Milena e Alessandra, responsabili dell’organizzazione della manifestazione “LO SPORT NON HA LIMITI”.

Grazia, come al solito è stata subito affascinata dall’evento, risultato in linea con i propositi e valori di Utopia, tanto che dall’inizio dell’attività sportiva dell’associazione, lei è il portacolori paralimpico salentino sia sulla sua handbike chee nel tennis tavolo, nelle competizioni provinciali, regionali nazionali ed internazionali.

Al termine dell’evento, Grazia, soddisfatta della buona riuscita, ha dichiarato ”non m aspettavo tanta partecipazione, di solito gli eventi paralimpici sono sempre semi deserti o non considerati, ma l’amore con cui hanno lavorato Milena e Alessandra, affiancate da tutto il personale della Decathlon Cavallino, ha dato vita ad una festa dello sport,  coinvolgendo tante persone, facendo partecipare atleti del tennis tavolo, tennis, basket ed handbike”

Durante la presentazione della disciplina del tennis tavolo, Grazia è stata affiancata da due atleti dell’ASD LU PING PONG, Bamiduro Ademola e Turco Andrea, che grazie alla loro disponibilità, prima di partire per la trasferta di Casamassima a disputare un incontro di serie B2 (e risultati vincitori) , hanno voluto presenziare all’evento facendo una dimostrazione, dando la possibilità ai presenti di provare a giocare a tennis tavolo.

Con questa iniziativa DECATHHLON, vuole agevolare gli atleti paralimpici ad avere la possibilità di provare attività nuove.

GRAZIE Decathlon Cavallino, a Milena ed Alessandra

1° Torneo Regionale Veterani, Seniores e Giovanili di Strudà

Sabato 11 e domenica 12 novembre, nella tensostruttura di Strudà, si sono svolti i tornei riservati alle categorie Veterani, Seniores e Giovanili, organizzati dall’ A.S.D.Utopia Sport, che hanno registrato la partecipazione di una settantina di atleti. Alle gare, dirette dagli arbitri Sergio Fracasso e Riccardo Longo, erano presenti il Presidente Regionale, Elvira Gattulli, il Vice Presidente Regionale, Antonio Tasso, il Presidente Provinciale, Giampiero Turco, ed il Delegato Bat-Foggia, Giuseppe Di Carlo.
Nel torneo Veterani riservato agli atleti di 2^, 3^ e 4^ categoria ha vinto Luciano Santo (TT Uggiano) sopravanzando, nell’ordine, Pasquale Solda (Gynnika Sport), Stefano Melli (TT Salento) e Alberto Zecca (TT Salento).
Nel torneo maschile Veterani 5^ categoria, si è imposto Giuseppe De Matteis (TT Otranto) che ha superato in finale Salvatore Centonze (TT Salento). Al terzo posto, ex-aequo, si sono classificati Carlo Q. Catino (TT Lu Ping Pong) e Antonio Congedo (Asd Fidelitas).
Nella gara femminile, invece, la vittoria è andata ad Anna Grazia Turco (Utopia Sport), davanti a Vittoria C.Castellano (Utopia Sport) e Nicoletta del Coco (TT Salento).
Il torneo Seniores è stato conquistato da Roberto De Carolis (E.C.Casamassima). Al secondo posto Donato Raguso (TT Olimpia Martina), mentre terzi a pari merito si sono classificati Giovanni Losito (L’Azzurro Molfetta) e Andrea Turco (TT Lu Ping Pong).
Belle partite e divertenti giocate si son viste nel torneo Giovanile. Questi i risultati:
“Giovanissimi Maschile”: Vince il talentuoso Flavio Lavermicocca su Matteo Acito. Terzi Leonardo Pontrelli e Alessio De Paolis (quest’ultimo del TT Salento, mentre gli altri sul podio sono tesserati per l’E.C.Casamassima);
“Giovanissimi Femminile”: Prima Sofia Minurri, seconda Marina Misceo (entrambe dell’E.C.Casamassima), terza Francesca Centonze (TT Salento), quarta Ginevra Cappella e quinta Olga Misceo (anche queste ultime appartenenti alla società casamassimese);
“Ragazzi Maschile”: En-plein della Sport 2000 Lucera con Antonio Castiglione (1°), Angelo Apicella (2°) e Roberto Abate (3°). Davide Binetti (Ctt Molfetta) conquista, ex aequo, la terza posizione.
“Ragazzi Femminile”: Vittoria per Valentina Leogrande (E.C.Casamassima) su Paola Girardi (TT Salento);
“Allievi Maschile”: Finale molto combattuta tra il vincitore Andrea Scardigno (Ctt Molfetta) e Antonio Giordano (E.C.Casamassima) ottimo secondo. La partita, con fasi altalenanti, è stata decisa da episodi, in quanto entrambi gli atleti avrebbero meritato il successo. Sul gradino basso del podio si accomodano Vito B.M. De Laurentis (M.Lembo Monopoli) e Alessandro Ciccia (Ctt Molfetta);
“Juniores Maschile”: E’ Domenico Martucci (E.C.Casamassima) a mettere a segno il colpaccio con una condotta di gara accorta ed efficace. Lorenzo Magarelli (Ctt Molfetta), favorito della vigilia, si classifica al secondo posto. Davide Bocina (New Team Mesagne) e Domenico Lavermicocca (E.C.Casamassima) sono terzi a pari merito.

Ufficio Stampa FITeT

 

 

Pagina 1 di 2212345...1020...Ultima »