Un’occasione mancata per gli Utopici di Pinto

Ancora una sconfitta per la squadra di utopia sport 1 questa volta impegnata fuori casa in uno scontro diretto contro il Taranto.

Pronti,  partenza, via e in nemmeno un ora la squadra di Vernole che schiera Pinto Presicce e Luci si ritrova sotto per 4-0. Due i punti di Carelli su Luci prima e Pinto poi, mentre le altre due vittorie sono di Veo e Catapano rispettivamente su Pinto e Presicce. Ma qui la storia della partita cambia. Entra Esposito al posto di Catapano e subito arriva il primo mattoncino dopo due partite di astinenza ad opera di Luci. Ci pensano Presicce e Pinto a rianimare le speranze di utopia con le vittorie entrambe per 3 0 su Veo ed Esposito. A questo punto è Presicce che scende in campo contro Carelli per tentare il colpaccio ma nonostante un ottima prestazione ne esce sconfitto per 3 1 contro un avversario che lascia ben poco.
Con questa sconfitta il Taranto supera in classifica utopia ma la buona prestazione fa ben sperare per le prossime partite che sono cruciali per la salvezza.

I quatro giocatori dell'UtopiaSport Red

Utopici Fox e Red, lo sport tra amici

I quatro giocatori dell'UtopiaSport RedIl derby d’inizio campionato a Pisignano, è giusto quello che ci vuole per una partenza “soft” dopo ore e ore di allenamento. A sfidarsi le due squadre più originali di casa UtopiaSport, la squadra Fox con la famiglia Volpe impegnata sin dai primi incontri, e la squadra Red che sfoggia in perfetta accordanza con il nome, pantaloncini e maglia blu.

Alla fine dell’incontro vincono i Red per 5-0, ma quello che più conta e il divertimento. L’incontro ha inizio alle 16.30 nell’ex scuola elementare di Pisignano.

 

Per molti questo derby è stato la prima patita in campionato. Nella squadra Fox primo esordio in campionato per Sara Volpe e Simona Morano. A giocare con l’entusiasmo delle prime partite anche Andrea Volpe, nonostante alcune partite giocate nel precedente campionato. Per i Red prima partita per Pierpaolo Provenzano, appassionato fin da piccolo, è ritornato a impugnare la cara racchetta.

A vincere è stata soprattutto l’esperienza, con gli atleti consolidati dal precedente campionato: Fabrizio Corvino, Luca Cassatella e Antonio Martino. Il risultato dell’incontro non ha molta importanza, quanto l’impegno. La prima partita 3-0 per Martino contro Sara Volpe, Provenzano gioca contro Volpe Andrea e vince 3-1, Cassatella vince contro Morano. All’incontro partecipa anche Anna Grazia Turco, perde 3-1 contro un grintoso Corvino. A terminare Sara gioca la sua seconda partita contro Cassatella.

Oltre le transenne dell’area di gioco, la tifoseria della casa a incitare da entrambe le parti, a batter le mani a ogni scambio giocato bene, a incoraggiare sugli sbagli e a sorridere sulle difficoltà.

Per i prossimi appuntamenti, sperando in una tifoseria sempre più grande, vi aspettiamo sabato 18 ottobre alla sede del TT Salento, giocheranno in trasferta gli Utopici di Carrozzo (ore 17:30) e l’Utopia Fox (ore 15:00). L’Utopia Red gioca in casa contro il Fidelitas D di Galatina la domenica successiva alle 10:00.

Forza Utopia!

Iniziativa 1Click donation Kinder

Al via la seconda edizione di 1Click donation della Kinder. Donateci il vostro click e condividete l’iniziativa!

L’UtopiaSport partecipa in quanto società iscritta alla federazione italiana di tennistavolo (FITeT) ed è un’associazione non-profit impegnata a favore della promozione della pratica sportiva. Nell’iniziativa si precisa che l’iniziativa è rivolta verso le nuove generazioni, ma la nostra non esclude nessuno!

Per maggiori informazioni consultate la pagina dell’iniziativa e seguiteci sui social network!

 

Programmazione attività sportive 2014/15

A tutti gli sportivi e non ecco la locandina per le attività previste per il prosimo anno! Anche questa volta l’associazione sarà presente con innumerevoli attività. Sempre con umiltà e ricordando da dove siamo partiti, dal Ping Pong dell’oratorio, continuiamo gli impegni con il tennis tavolo della federazione disputando su ben 3 categorie: dalla promozione D2, alla D1 e C2. E non solo..

Anche per quest’anno l’associazione svolgerà le attività di avviamento handbike e al tennistavolo. Inoltre sono previsti dei laboratori ludici dove seguiti dai soci i partecipanti potranno apprendere divertendosi nuovi sport e/o competenze.

Clicca qui per vedere meglio la locandina!

 

Immagine del gruppo di atleti e allenatori dello stage provinciale

Utopia Sport organizza i Campionati provinciali giovanili/assoluti di Lecce conquistando titoli e mettendo in mostra uno strepitoso Andrea Turco

Immagine del gruppo di atleti e allenatori dello stage provincialeNello scorso weekend si sono svolti a Lecce nella lodevole cornice del Palazzetto di Piazza Palio i campionati giovanili e il 1° Trofeo Bet Italy Utopia Sport, valido come campionato provinciale assoluto della provincia di Lecce.

Sabato pomeriggio sotto la direzione dei tre migliori atleti del tennis tavolo salentino ossia Zoran Gasic, Vittorio Giuseppe Alemanno e Paolo Fedele, le giovani promesse pongistiche del territorio hanno sostenuto un prezioso stage di allenamento (in foto) che ha preceduto il Torneo Giovanile Assoluto.

Nella categoria singolo maschile ragazzi il titolo 1° andato a Graziano De Siena, rappresentante del Gynnika Sport Miggiano seguito dal compagno di squadra Davide Giangreco e da Andrea Carcagni di Utopia Sport.

Nella categoria allievi si afferma Lorenzo Greco dell TT Giuseppe Palamà Sogliano che ha preceduto Riccardo Balena del Copertino e la coppia dell’Oratorio Madonna della Pace Nardò Simone Fai e Francesco Dell’Atti.

Nel singolo maschile juniores Andrea Turco di Utopia Sport si impone 3-1 su Matteo Luci dell’Oratorio Madonna della Pace Nardò.

Nella giornata di domenica Titti D’Elia, dopo il successo del Torneo Nazionale di Manfredonia, si impone nel singolo femminile assoluto per 3-0 su Laura Ricci, rappresentante del TT Salento Lecce.

La giovane pongista di Utopia in coppia con Andrea Turco si regala il titolo nel doppio misto assoluto nel derby contro la coppia Giampiero Turco/Anna Grazia Turco.

Il clou della manifestazione si è giocato con la disputa dei campionati provinciali assoluti con il torneo individuale e di doppio.

Nel torneo singolare più di cinquanta atleti rappresentanti di tutte le associazioni della provincia hanno dato vita a un grande spettacolo sia nei gironi che nelle fase eliminatorie.

Grandissima sorpresa è stata la prova di Angelo Giannelli di Utopia Sport che negli ottavi di finale batte prima la testa di serie n°1 Marcello Chetta di “Lu Ping Pong” Taviano e poi conferma il suo ottimo stato di forma nel mese di Maggio (quarto di finale al Torneo Provinciale di Casarano e ottavo di finale al Torneo Nazionale Verde di Manfredonia), piegando Sandro Latino del TT Salento Lecce per 3-2 al termine di due singolari durissimi dal punto di vista nervoso e fisico.

Ottima la prova di Simone Presicce di Utopia Sport che vince il suo girone piegando 3-0 Luciano Santo del TT Uggiano e 3-2 Lorenzo Greco, mentre gli altri atleti della compagine di Vernole non riescono ad approdare alle eliminatorie dirette.

In semifinale Stefano De Pascalis del Città Bella Gallipoli travolge nettamente Angelo Giannelli per 3-0, mentre nell’altra semifinale Andrea Turco si impone su Michele Alemanno del TT Spongano per 3-2 in un incontro molto equilibrato nelle prime quattro frazioni.

Nella finale per il 3° posto Alemanno si impone su Giannelli per 3-0, mentre nella finalissima Andrea Turco fatica solo nel secondo set prima di imporsi nettamente su De Pascalis per 3-1 e conquistare il titolo di campione provinciale.

Nel torneo di doppio maschile si afferma la coppia Salvatore Maggiore (TT Spongano) e Simone Capone (Gynnika Sport Miggiano) che hanno la meglio per 3-1 sulla coppia Andrea Turco – Stefano De Pascalis per 3-1. Al terzo posto si piazza la coppia Luciano Santo (TT Uggiano) – Michele Alemanno che vince 3-2 contro la coppia di “Lu Ping Pong” Taviano Marcello Chetta – Carlo Quintino Catino 3-2.

Utopia Sport di Vernole (LE) chiude brillantemente un’annata sportiva ricca di soddisfazioni nei campionati a squadre, facendo bottino pieno di medaglie e titoli individuali nella rassegna provinciale che ha visto il Presidente del Comitato Provinciale Mario Ingletti nel Palazzetto di Piazza Palio a Lecce consegnare i riconoscimenti alle compagini e agli atleti che maggiormente si sono distinti nella stagione 2013/2014.

In D2 lotta all’ultimo set contro il TT Salento

Un sabato nella norma quello dell’utopiaSport in D2. La squadra di Pinto si riconferma vittoriosa contro il TT Salento, mentre la giovane sqUadra di D’Elia F. e Corvino ottiene un’altra sconfitta con passione per 5-1 contro la seconda squadra del Fidelitas.

L’utopiaSport gioca con entrambe le due squadre in casa nella sede di Pisignano; inizia alle 15.00 la squadra UtopiaSport A capitanata da Titti (Francesca D’Elia) contro la squadra galatinese A.S.D. Fidelitas D. Giocano Martino Antonio per Utopia e De Giorgi Daniele, che vince per 3-0 quest’ultimo. Successivamente Corvino Fabrizio lotta duro contro De Pascali Fabrizio, ma perde 3-0 senza poter riuscire ad aggiudicarsi un set nonostante esser sia arrivato ai vantaggi. Una vittoria per l’UtopiaSport arriva da Titti che vince 3-0 contro Manco Vito Carmelo. Sul 2 a 1 per gli ospiti ci pensa De Pascali a aumentare le distanze vincendo contro Martino per 3-0, mentre De Giorgi rischia contro D’Elia F. che perde un punto prezioso all’ultimo set per 11-8 e concludendo il match con un 3-2. Sul 4-1 per gli ospiti, Turco Anna Grazia perde contro Manco.

Si conclude così 5-1 il primo incontro della giornata, subito abbastanza accaldati (che vuol dire??), iniziano a giocare i professionisti della D2 per l’UtopiaSport. La squadra UtopiaSport B condotta da Carlo Pinto vince contro il TT Salento A per 5-4. Assente per utopiaSport D’Elia Paolo, sostuito da Buccolieri Riccardo che inizia il match giocando contro Mirza Adrian; Buccolieri vince i primi due set ma Mirza rimonta e conclude 3-2. De Rinaldisi si afferma per 3-1 contro Nocita, successivamente De Giorgi Marco riporta in vantaggio la squadra contro Pinto vincendo per 2-3. De Rinaldis vince senza grossi problemi contro Mirza per 3-0.
Le due squadre sul 2-2 continuano in pareggio: De Giorgi vince contro Buccolieri 3-1, mentre Pinto vince 3-0 contro batte Nocita 3-0.
Il TT Salento passa in vantaggio con De Giorgi che vince contro De Rinaldis per 1-3, l’UtopiaSport corre seri rischi nella partita tra Pinto e Mirza finita 3-2 per Pinto con gli ultimi due set terminati 11-9. Nella partita del verdetto si sono affrontati Buccolieri e Nocita, quest’ultimo dopo aver vinto il primo set non riesce a mantenere la concentrazione e la partita viene agiudicata a Buccolieri si aggiudica la partita per 3-1. Così l’UtopiaSport B ottiene la seconda vittoria consecutiva in campionato per 5-4 contro la seconda in classifica.

D/1 – Bet Italy Utopia – primo stop stagionale mentre in D/2 Utopia Sport “B” batte la capolista Castellana

Nella seconda giornata di ritorno del campionato regionale di D/1 girone B, la capolista Bet Italy Utopia Sport è impegnata nella insidiosa trasferta della seconda in classifica Tennistavolo Brindisi, rappresentata dal rumeno Marian Muscalu, Cosimo Martinelli e Nicola Giove.
La compagine di Vernole presenta il tradizionale trio Paolo Congedo, Simone Presicce e Angelo Giannelli.

Nel primo singolare Presicce parte in salita contro l’esperto Martinelli ma dopo aver perso il primo set, riesce a recuperare brillantemente nella seconda e terza frazione lo svantaggio iniziale con il suo pregevole gioco di top. Dopo il passaggio a vuoto accusato nel quarto set, Presicce con un po’ di sofferenza nel finale bissa il successo dell’andata contro il suo avversario con il medesimo punteggio 3-2.
Nel secondo singolare Giannelli affronta la giovane promessa brindisina Nicola Giove. Il giocatore di casa inchioda il suo avversario in fondo all’area di gioco e Giannelli è costretto alla resa nella prima e nella seconda frazione. Giannelli si aggiudica il terzo set, dopo aver annullato fortunatamente un match-point con una palla terminata sullo spigolo, ma nulla può nel quarto set finito 11-9 a favore del suo avversario, che fissa il punteggio finale per 3-1, ristabilendo la parità nel computo dei singolari.
Nel terzo singolare Congedo riesce come primo giocatore della stagione a strappare un set al fortissimo rumenu Muscalu capace di imporsi 3-1.
Nel quarto singolare Presicce si porta brillantemente in vantaggio contro Giove per 2 set a 1 prima di subire il ritorno vincente del suo avversario nella quarta frazione. Nel quinto set l’equilibrio regna sovrano e Giove riesce ad aggiudicarsi un singolare combattutissimo per 3-2. fissando il punteggio parziale sul 3-1.
Nel quinto singolare Congedo domina Martinelli 3-0, mentre nel quinto singolare Muscalu si impone agevolmente su Giannelli con identico punteggio.
Congedo doma Giove, protagonista assoluto della giornata, per 3-0 prima che il rumenu Muscalu fissi meritatamente il punteggio finale sul 5-3, imponendosi su Presicce per 3-0 (in foto i due giocatori).
Con questa vittoria il TT Brindisi raggiunge in vetta della classifica Bet Italy Utopia Sport che perde l’imbattibilità dopo otto vittorie consecutive, conservando il vantaggio per via degli scontri diretti.
Il TT Brindisi chiude un weekend straordinario condita dalla brillantissima quanto soffertissima vittoria in B/2 contro la seconda in classifica Casamassima, consolidando il primato in classifica.
Assoluto mattatore della giornata è stato il giovanissimo Giove capace di conquistare i due punti decisivi in un match che ha visto sempre Paolo Congedo sugli scudi e il rumenu Muscalu, giocatore non al livello della serie D/1, autore di colpi da alto repertorio pongistico.
Bet Italy Utopia Sport dovrà recuperare per le restanti gare stagionali le migliori prestazioni di Giannelli e Presicce, entrambi dal rendimento altalenante nelle ultime uscite, se vorrà continuare a cullare il sogno di vittoria del campionato di D/1.
Nel campionato di serie C/2 girone B, Andrea Turco trascina la De Vittorio Utopia Sport all’affermazione per 5-1 a Gallipoli contro il Città Bella, vincendo l’incontro in rimonta contro Tuccio e piegando Cataldi. Meritevoli la doppia vittoria di Massimo De Vittorio su De Pascalis e Cataldi e di Pasquale Martignano su Tuccio.
Impresa di Utopia Sport “B” nel girone E della serie D/2 a Castellana Grotte contro la capolista a punteggio pieno Fiaccola “E”. Una doppia vittoria di Salvatore De Rinaldis e di Paolo D’elia abbinato al successo di Carlo Pinto, consentono alla compagine di Vernole di vincere 5-3 e volare al terzo posto in classifica generale.
Utopia Sport “A” perde invece in casa a Pisignano contro la Fidelitas “C” di Galatina per 5-0, nonostante le prove convincenti di Titti D’elia e Luca Cassatella.
Il campionato riprende la prossima settimana con la terza giornata di ritorno.
Come sempre FORZA UTOPIA SPORT!!!

Utopia Sport – tripletta nella 1^ giornata di ritorno

La palestra dell’Istituto Commerciale “Calasso” di Lecce è lo scenario di un grande sabato pongistico per i colori di Utopia Sport impegnata in contemporanea su due tavoli per due incontri valevoli per la prima giornata di ritorno della C2 girone B e della D1 girone B.

Sul primo tavolo, la formazione di C2 della De Vittorio Utopia Sport di Massimo De Vittorio, Pasquale Martignano, Andrea Turco affronta il TT Salento Lecce di Alberto Zecca,

Sandro Latino e Stefano Melli. L’incontro sulla carta si presenta molto equilibrato e parte subito in salita per Utopia Sport costretta a cedere il primo punto al TT Salento per via della vittoria di Melli su Martignano per 3-1. A questo punto sale in cattedra De Vittorio, autore delle due vittorie contro Zecca per 3-1 e Melli 3-0, perdendo sul filo di lana al quinto set per 3-2 il singolare contro Latino. Grandissimo protagonista del pomeriggio è Andrea Turco capace di sbarazzarsi con facilità disarmante di Latino, Zecca e Melli con un triplice 3-0 che lascia pochi spazi ai commenti, visto l’assoluta forza del giovanissimo atleta di Vernole. La De Vittorio Utopia Sport si impone 5-3 sul TT Salento e si insedia meritatamente al secondo posto insieme al TT Salento Lecce e al Sogliano in un campionato dominato dalla capolista Taviano, ancora a punteggio pieno.

Nel secondo tavolo per la D1, la capolista Utopia Sport di Paolo Congedo, Simone Presicce e Angelo Giannelli affronta il Fiaccola “D” di Castellana Grotte di Filippo Galizia, Luigi Coletta e Marco Perrelli. L’avvio della squadra locale non è incoraggiante visto che il giovanissimo Coletta mette subito pressione al gioco di Giannelli che rimane aggrappato al singolare solo nei primi tre set. Sul punteggio di 2-1 a favore di Giannelli, la giovanissima promessa pongistica del Fiaccola demolisce il suo avversario concedendogli appena cinque punti nel quarto e nel quinto set, vincendo meritatamente l’incontro per 3-2, prendendosi la rivincita dopo il singolare di andata. Nel secondo singolare un febbricitante Presicce parte subito male contro Galizia. Sotto di due set a zero, Presicce trova la forza di ribaltare un incontro praticamente compromesso e chiude il singolare 3-2, consegnando alla sua squadra un punto decisivo per l’esito del match finale. Nel terzo singolare Congedo concede pochissimo all’esordiente in D1 Perrelli fissando il punteggio finale sul 3-0 a proprio favore. Nel quarto singolare Galizia si aggiudica agevolmente il primo set su Giannelli e complice anche qualche punto fortunato prevale anche nella seconda frazione. Nel terzo set Giannelli riesce ad aggiudicarsi facilmente la frazione ma nel quarto set Galizia chiude con lo stesso punteggio di 3-1 con cui aveva vinto il singolare dell’andata. Nel quinto singolare Congedo soffre solo nel secondo set, prima di chiudere l’incontro per 3-0 contro Coletta. Nel sesto singolare Presicce soffre il gioco di Perrelli ed è costretto a cedere al suo avversario per 3-1. Sul punteggio del 3-3, Congedo soffre non poco per avere la meglio di Galizia. Sotto di due set a zero, il giocatore ospite rimonta il suo avversario ma Congedo, in forma eccezionale, vince agevolmente la quinta frazione e fissa il risultato di un singolare molto emozionante per 3-2. Sul 4-3 per Utopia Sport, l’ottavo singolare tra Giannelli e Perrelli è delicatissimo. Perrelli si porta meritatamente in vantaggio per 2 set a 1 e sul 9-9 della quarta frazione il singolare gira dalla parte del giocatore di Utopia Sport. Giannelli prima chiude la quarta frazione per 11-9 e poi nel quinto set conducendo sempre nel punteggio riesce ad aggiudicarsi un singolare durissimo dal punto di vista fisico e mentale per 3-2, consegnando il punteggio decisivo alla sua formazione che vince contro il Fiaccola “D” per 5-3, conservando in solitario il primato in classifica generale.

Mi sono complimentato personalmente con il giovanissimo Coletta per la sua vittoria, mentre contro Perrelli ho vinto l’incontro più duro dal punto di vista fisico e nervoso da quando gioco a tennis-tavolo. Paolo è un giocatore superlativo di categoria superiore, Simone ha vinto un singolare incredibile considerando che non era al meglio” dichiara Giannelli a fine incontro.

Paolo Congedo assoluto dominatore della giornata guiderà la prossima settimana il 10 febbraio la sua compagine nella insidiosa trasferta di Brindisi, con la squadra locale del fortissimo rumeno Muscalu che occupa il secondo posto in classifica generale, distanziata di appena due punti.

Nel girone E della serie D2 Utopia Sport “B” prevale nettamente per 5-0 contro Utopia Sport “A” contrassegnata dalla belle prestazioni di Salvatore De Rinaldis e Carlo Pinto e dagli esordi di Lucio Volpe e Antonio Martino in un sabato pomeriggio di festa per l’associazione di Vernole.

La palestra dell’Istituto Commerciale “Calasso” di Lecce è lo scenario di un grande sabato pongistico per i colori di Utopia Sport impegnata in contemporanea su due tavoli per due incontri valevoli per la prima giornata di ritorno della C2 girone B e della D1 girone B.

 

Sul primo tavolo, la formazione di C2 della De Vittorio Utopia Sport di Massimo De Vittorio, Pasquale Martignano, Andrea Turco affronta il TT Salento Lecce di Alberto Zecca, Sandro Latino e Stefano Melli. L’incontro sulla carta si presenta molto equilibrato e parte subito in salita per Utopia Sport costretta a cedere il primo punto al TT Salento per via della vittoria di Melli su Martignano per 3-1. A questo punto sale in cattedra De Vittorio, autore delle due vittorie contro Zecca per 3-1 e Melli 3-0, perdendo sul filo di lana al quinto set per 3-2 il singolare contro Latino. Grandissimo protagonista del pomeriggio è Andrea Turco capace di sbarazzarsi con facilità disarmante di Latino, Zecca e Melli con un triplice 3-0 che lascia pochi spazi ai commenti, visto l’assoluta forza del giovanissimo atleta di Vernole. La De Vittorio Utopia Sport si impone 5-3 sul TT Salento e si insedia meritatamente al secondo posto insieme al TT Salento Lecce e al Sogliano in un campionato dominato dalla capolista Taviano, ancora a punteggio pieno.

 

Nel secondo tavolo per la D1, la capolista Utopia Sport di Paolo Congedo, Simone Presicce e Angelo Giannelli affronta il Fiaccola “D” di Castellana Grotte di Filippo Galizia, Luigi Coletta e Marco Perrelli. L’avvio della squadra locale non è incoraggiante visto che il giovanissimo Coletta mette subito pressione al gioco di Giannelli che rimane aggrappato al singolare solo nei primi tre set. Sul punteggio di 2-1 a favore di Giannelli, la giovanissima promessa pongistica del Fiaccola demolisce il suo avversario concedendogli appena cinque punti nel quarto e nel quinto set, vincendo meritatamente l’incontro per 3-2, prendendosi la rivincita dopo il singolare di andata. Nel secondo singolare un febbricitante Presicce parte subito male contro Galizia. Sotto di due set a zero, Presicce trova la forza di ribaltare un incontro praticamente compromesso e chiude il singolare 3-2, consegnando alla sua squadra un punto decisivo per l’esito del match finale. Nel terzo singolare Congedo concede pochissimo all’esordiente in D1 Perrelli fissando il punteggio finale sul 3-0 a proprio favore. Nel quarto singolare Galizia si aggiudica agevolmente il primo set su Giannelli e complice anche qualche punto fortunato prevale anche nella seconda frazione. Nel terzo set Giannelli riesce ad aggiudicarsi facilmente la frazione ma nel quarto set Galizia chiude con lo stesso punteggio di 3-1 con cui aveva vinto il singolare dell’andata. Nel quinto singolare Congedo soffre solo nel secondo set, prima di chiudere l’incontro per 3-0 contro Coletta. Nel sesto singolare Presicce soffre il gioco di Perrelli ed è costretto a cedere al suo avversario per 3-1. Sul punteggio del 3-3, Congedo soffre non poco per avere la meglio di Galizia. Sotto di due set a zero, il giocatore ospite rimonta il suo avversario ma Congedo, in forma eccezionale, vince agevolmente la quinta frazione e fissa il risultato di un singolare molto emozionante per 3-2. Sul 4-3 per Utopia Sport, l’ottavo singolare tra Giannelli e Perrelli è delicatissimo. Perrelli si porta meritatamente in vantaggio per 2 set a 1 e sul 9-9 della quarta frazione il singolare gira dalla parte del giocatore di Utopia Sport. Giannelli prima chiude la quarta frazione per 11-9 e poi nel quinto set conducendo sempre nel punteggio riesce ad aggiudicarsi un singolare durissimo dal punto di vista fisico e mentale per 3-2, consegnando il punteggio decisivo alla sua formazione che vince contro il Fiaccola “D” per 5-3, conservando in solitario il primato in classifica generale.

 

Mi sono complimentato personalmente con il giovanissimo Coletta per la sua vittoria, mentre contro Perrelli ho vinto l’incontro più duro dal punto di vista fisico e nervoso da quando gioco a tennis-tavolo. Paolo è un giocatore superlativo di categoria superiore, Simone ha vinto un singolare incredibile considerando che non era al meglio” dichiara Giannelli a fine incontro.

 

Paolo Congedo assoluto dominatore della giornata guiderà la prossima settimana il 10 febbraio la sua compagine nella insidiosa trasferta di Brindisi, con la squadra locale del fortissimo rumeno Muscalu che occupa il secondo posto in classifica generale, distanziata di appena due punti.

 

Nel girone E della serie D2 Utopia Sport “B” prevale nettamente per 5-0 contro Utopia Sport “A” contrassegnata dalla belle prestazioni di Salvatore De Rinaldis e Carlo Pinto e dagli esordi di Lucio Volpe e Antonio Martino in un sabato pomeriggio di festa per l’associazione di Vernole.

Pagina 1 di 41234